Amici All Star: inizio, cast e regolamento

Tutto quello che c'è da sapere su Amici All Star: la novità di Amici 2020. Il regolamento, la data della messa in onda ed i protagonisti, tra loro anche Michele Bravi.

Sulla scia di quello che fu Amici Big nel 2012 (il cui il podio fu: Alessandra Amoroso, Emma Marrone, Marco Carta), nasce Amici All Star: la novità di Amici 2020. Di novità si tratta perchè, come ha spiegato la stessa Maria De Filippi, sarà una competizione diversa da Amici Big. Scopriamo insieme i dettagli al momento noti sul nuovo show di Canale 5.

Le puntate

Come sappiamo, il serale di Amici di Maria De Filippi quest’anno è iniziato in anticipo e durerà solo 6 puntate. Dalla settimana seguente alla finale infatti prenderà il via Amici All Star, per la durata di 3 puntate. Esso non ha nulla a che fare con Amici Celebrities, come qualcuno potrebbe pensare ed assomiglierà vagamente ad Amici Big. Non si tratterà dunque di personaggi noti con la passione del canto o del ballo, bensì di ex allievi di Amici, ballerini e cantanti delle passate edizioni. Durante la conferenza stampa di presentazione, Maria De Filippi ha annunciato 4 concorrenti.

I concorrenti e le loro biografie

Tra loro vedremo Enrico Nigiotti, che partecipò ad Amici 2009. Ci saranno anche Vincenzo Di Primo (Amici 18) e Sebastian Melo Taveira (Amici 16) e Michele Bravi che in realtà venne scoperto da X Factor; nel 2017 però è stato tutor ad Amici.

Enrico Nigiotti è nato a Livorno l’11 giugno del 1987, fin da bambino coltiva la passione per la musica blues ereditata dal padre. Nel 2008 esordisce ufficialmente nella discografia dopo aver ottenuto un contratto con la Sugar Music di Caterina Caselli. Esordisce con il singolo Addio, prodotto da Michele Canova e arrangiato dai cori di Elisa. Nel 2009 partecipa alla nona edizione del talent show Amici di Maria De Filippi, arrivando alla fase finale ma auto-eliminandosi dal gioco per amore verso la fidanzata, la ballerina e compagna d’avventura Elena D’Amario. Durante la sua permanenza nella scuola di Amici era stato più volte rimproverato per alcuni suoi comportamenti da “ribelle”. Nel 2012 ottiene un contratto con Universal Music e tre anni dopo arriva terzo al Festival di Sanremo nella sezione “Nuove proposte”. Nel 2017 partecipa alle selezioni dell’undicesima edizione di X Factor con il brano inedito L’amore è. Viene scelto da Mara Maionchi, arriva in finale e si classifica terzo. Da qui seguono grandi soddisfazioni per il cantante toscano, come l’apertura del concerto al Circo Massimo di Laura Pausini e il featuring con Gianna Nannini nel brano Complici. Il 21 dicembre 2018 viene annunciata la sua partecipazione al Festival di Sanremo 2019 con il brano Nonno Hollywood, il cui testo vince il Premio Lunezia. Quest’anno ha partecipato nuovamente al Festival di Sanremo con il brano Baciami adesso, classificandosi solamente 19esimo.

Michele Bravi nasce a Città di Castello (in provincia di Perugia). Fin da piccolo è appassionato di musica e canta nel coro dei bambini della sua città, studia chitarra e pianoforte. Mentre stava per diplomarsi al liceo classico decide di iscriversi ai provini di X Factor dove entra nel cast, membro della squadra di Morgan e vince la settima edizione del programma. In questi mesi Tiziano Ferro scrive per lui il singolo La vita la felicità, una meravigliosa ballad che il 24 gennaio 2014 viene certificato dalla FIMI disco d’oro. Il suo primo album, dal titolo A passi piccoli, è pubblicato il 10 giugno 2014 dalla Sony Music e contiene 11 brani. Tra gli autori dell’album, oltre allo stesso Michele Bravi, anche Giorgia, Tiziano Ferro, Luca Carboni e Federico Zampaglione. In seguito cambia casa discografica, apre un canale YouTube e lavora su nuova musica realizzando un EP interamente in inglese, senza ottenere un grande successo. Nel febbraio 2017 ha partecipato al Festival di Sanremo col brano Il diario degli errori, che vende più di 100.000 copie. Proprio quando sembrava che la sua carriera stesse decollando (iniziando anche a collaborare con Annalisa, Elodie ed altri) la sua vita subisce una battuta d’arresto a causa di un brutto incidente stradale avvenuto a Milano che lo ha visto coinvolto e nel quale una donna è morta. Per questo viene indagato per omicidio stradale e poi imputato. Durante un’udienza nel mese di febbraio viene chiesto il patteggiamento per un anno e sei mesi di reclusione con sospensione della pena. L’udienza definitiva avverrà questo mese. Nel frattempo Michele sta rimettendo pian piano in ordine la sua vita e dopo una lunga pausa sono sempre più frequenti le sue apparizioni televisive.

Vincenzo Di Primo è nato ad Arano (CT) nel 1998. Inizia a ballare a 7 anni cimentandosi in diversi stili come il latino americano, l’hip hop e il contemporaneo, ma è nella danza classica che eccelle. A soli 14 anni vince una borsa di studio e si trasferisce a Vienna per studiare danza classica all’Accademia dell’Opera. Il suo talento gli ha permesso di vivere esperienze importanti e formative in varie capitali europee: dal Royal Ballet di Londra al Balletto nazionale greco di Atene. E’ nella scuola di Amici che si fa conoscere al grande pubblico e lascia il segno vincendo di fatto la categoria ballo. Due anni dopo, nel 2016, ha vinto il “Grand Prix” di Losanna, uno dei più prestigiosi premi di danza classica e contemporanea.

Sebastian Melo Teveira è nato a Vigevano (Pavia) nel 1999. Si è avvicinato al mondo della danza sin da quando era piccolo. La madre gli propose di iscriversi a danza, mentre suo padre è venuto a mancare quando era poco più che neonato. Nel 2017 entra nella scuola di Amici, dove arriva in finale e vince il Premio della critica classificandosi secondo nella categoria Ballo (vinta da Andreas Muller, vincitore generale peraltro della sedicesima edizione del talent). L’anno seguente Sebastiandiventa un ballerino professionista di Amici di Maria De Filippi ed ora, dopo alcune esperienze all’estero come quella al Magic Mike Love di Londra, è pronto a tornare in una nuova veste nella scuola che lo ha reso noto.

Il meccanismo di Amici All Star

Saranno 3 puntate al cui termine verrà decretato un vincitore. Parteciperanno ex concorrenti di Amici, incluso il vincitore di Amici 19, oltre a cantanti con una carriera già avviata. Non si sa ancora molto sul meccanismo, tranne per il fatto che non ci saranno le eliminazioni ma semplicemente una classifica. Restiamo in attesa di aggiornamenti.